Quanto può ripagarti l’etica

Guarda bene la foto: ti sei mai trovato a scegliere fra ciò che ti conviene e ciò che è GIUSTO?

Io sì, più volte e talvolta ho dato retta all’ego/convenienza piuttosto che alla giustizia.

Ad esempio, se ti invitano a una festa a cui partecipi controvoglia e un paio di giorni prima te ne capita un’altra più divertente, una festa IMPERDIBILE, che fai?

Trovi una scusa con chi ti ha invitato alla prima, e poi vai alla festa stra-divertente? Oppure, dato che avevi preso un impegno vai alla prima? Bè dirai tu, se vado alla festa divertente non faccio un grande torto al primo che mi ha invitato! Non è grave!

Certo, dipende dalle situazioni, e infatti il mio attuale motto è: “Alla mia età sono libera di decidere come meglio credo per la mia vita, non voglio essere influenzata da nessuno”… Forse anch’io avrei disdetto il primo invito – magari dicendo la verità – e sarei andata alla festa divertente!

Il caso che mi è capitato ieri però era diverso. Lì non potevo usare il mio motto (età avanzata=libertà😂)

Voglio sapere che avresti fatto tu.

Devi sapere che affitto una casa in campagna ai turisti, di proprietà di mio suocero. Avevo accettato una prenotazione circa 2 mesi fa dal 14 al 21 giugno, da giovedì a giovedì. Ci avevo pensato molto prima di accettare perché io affitto da sabato a sabato e in quel modo mi sarei giocata una settimana, in cui la casa sarebbe rimasta vuota. Poi avevo deciso di accettare, i turisti mi avevano già mandato l’acconto.

Ora, mi ero dimenticata di bloccare le date sul calendario. Col calendario che appariva libero, ieri mi è arrivata una richiesta di prenotazione per due settimane, dal 16 al 30 giugno, da sabato a sabato.

Cavolo! Questa nuova prenotazione si accavallava con l’altra ma, porca miseria, con queste 2 settimane avrei preso il doppio dei soldi e lasciata libera l’intera settimana precedente da poter affittare interamente!

Dopo essermi un pò maledetta per aver accettato la vecchia prenotazione da giovedì a giovedì, decido di annullarla con una scusa, per accettare invece quella nuova, per me molto più conveniente.

Inizio a scrivere la mail ai turisti che avevano prenotato 2 mesi fa.

“Ci dispiace ma siamo costretti ad annullare la prenotazione in quanto sopravvenuta emergenza, la casa è inagibile….. Vi restituiremo al più presto l’anticipo…..”

Non mi decidevo a premere invio. Una forza dentro di me diceva non farlo!

Leggevo e rileggevo la mail e senza inviarla. Poi sono andata direttamente sulla nuova prenotazione delle 2 settimane (quella che mi sarebbe convenuta) e ho scritto:

“mi dispiace la casa è occupata dal 14 al 21, se volete prenotare una sola settimana, dal 23 al 30, potete farlo.”

Ho premuto INVIO, rifiutando le 2 settimane che mi sarebbe convenuto accettare.

Mi sono sentita subito BENE. Leggera, felice, PULITA. E’ come se un Angelo mi avesse spinto ad agire così.

Ho avuto una conferma STRABILIANTE SUPERLATIVA e INCONFUTABILE di AVER AGITO BENE solo 10 minuti dopo, di cui allego foto: una nuova richiesta di prenotazione dal 21 al 30, che ho prontamente accettato.

Dal 21, giovedì! Non dal 23 ma dal 21! Avevo ben poche probabilità di piazzare i due giorni dal 21giovedì al 23 sabato e invece… GRAZIE Angeli! Che messaggio meraviglioso! Grazie LUNA! Grazie Dio e GRAZIE A ME❤️

La morale, la lascio a te, nei commenti.

TI AMO!❤️